fotografia

Koto Bolofo

giovedì, luglio 08, 2010

mpossibile non rimanere stregati dal grande artista poliedrico Koto Bolofo. Già a vederlo ispira simpatia : è un sudafricano sorridente con outfit curiosi e curati dall’aria vintage. È una persona piena di energia, sprigiona freschezza e positività che riversa nei suoi svariati modi di fare arte, quasi avesse avuto il dono divino di un eccesso di creatività. L’artista, infatti, combina con maestria fotografia, moda e documentari.. l’“IDEA” ha così il modo di potersi esprimere appieno, in più dimensioni.
Koto non ama il nero nella moda, lo trova deprimente, meglio sbarazzarsi della malinconia invernale colorandola di stampe eclettiche e bizzarre creazioni che coniugano la moda moderna con tocchi dal passato, magari dell’era vittoriana. Scelta che invece non s'incontra nelle foto, dove il nero è lo sfondo misterioso di giochi luminosi. Adoro quest’uso sublime della luce.. così carezzevole e sensuale.. e le foto assemblate a quegli antichi figurini, deliziosi scrapbook coloratissimi.
Ecco una personale selezione delle sue creazioni.. non sono fantastiche?



You Might Also Like

0 commenti