amiche

Il Natale dalla Zia Annita

lunedì, dicembre 20, 2010



o e Annita non siamo parenti biologiche, è la mia zia affine, acquisita durante il mio stage universitario. Annita è una signora coltissima ed in gamba, dai lunghi capelli biondi e gli occhi celesti, con una vastissima preparazione culturale ma, a differenza di molti intellettuali, ha anche un'immediata praticità. Io e le altre ragazze dello stage siamo state subito accolte sotto la sua ala, ed è sempre stata il nostro punto di riferimento. Ad esperienza conclusa ci siamo tenute in contatto, ed io e Giulia (un'altra ragazza dello stage) siamo sue ospiti quasi mensilmente per i suoi favolosi tè. La zietta vive con una sfuggente e morbidissima gatta nera, in un appartamento pieno di libri e riviste storiche. Aderendo alla tradizione celtica, i suoi banchetti seguono le stagioni e nella tavola non mancano mai elementi caratterizzanti. Per questo Natale (o Yule che dir si voglia) la zia ci ha viziate come sempre con una merenda principesca. In sala sul ripiano vi è l'alberino di Natale stile vintage, dove regnano addobbi raccolti negli anni, e sotto antiche scatole di tè in latta ed un presepe originale, composto di una casetta, pigne dorate che fungono da alberi e pietre (grande passione della zia).

































A tavola ci aspetta una meravigliosa degustazione di tè, panettone mignon, pan di Natale ed un'alzatina con mini pandoro e biscotti di pasta frolla intinti nel cioccolato.






















































Tra i pensierini, memorabile il quadernino scovato dalla zia in un mercato di libria antichi: un quadernino con riga terza elementare di una Favola di Esopo, davanti l''immagine dipinta con tanto di etichetta annessa e sul retro l'intera favola; e che dire della scatola natalizia di talco con tanto di piumino? Giulia poi ha toccato il mio punto debole: un profumo per guanciale da spruzzare la sera prima di dormire.. di una marca che adoro, Mathilde M., nella mia profumazione preferita.. Chanvre!
Insomma, come sempre, un favoloso pomeriggio da ricordare, tra chiacchiere e confiden
ze, nuove scoperte con l'ottimo gusto di Giulia e tutti i racconti che sforna quel pozzo di sapere della zia. La cosa più bella, quando si passa del tempo con persone così, è quel favoloso senso di leggerezza e positività insieme che ti rimane addosso per svariate ore, e si va a dormire col sorriso. Questo per me è il vero Natale!


You Might Also Like

5 commenti

  1. Che fantastica merenda!! Mi piace un sacco il tuo blog! Kate *

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia avere un'amica come zia Annita. E come dev'essere speciale prendere il tè da lei, tra chiacchiere e cultura. La mia "zia Annita" se n'è andata 2 anni fa... era la mia prozia, una sarta formidabile e una delle persone più sagge e schiette che abbia mai conosciuto. Mentre sferruzzava i suoi centrini abbiamo chiacchierato per ore di ogni cosa. E' una vera fortuna poter conoscere/aver conosciuto delle persone così! Siamo fortunate :D
    Mari

    RispondiElimina
  3. Ciao Marti,
    delizioso questo post come sei tu !
    A dire la verità momenti come questi che hai descritto tu , nutrono gli occhi nell' ossrvare tutto quel ben di Dio ma nutrono anche lo spitrito e l'anima per le piacevoli sensazoni che regalano momenti come questi !!
    La merenda è assolutamente deliziosa e gustosa pan di natale , panettoni , biscottini e thè ...wow sono queste le delizie della vita o no ?
    Io una zia Annita non ce l' ho purtroppo, ma chissà che non la incontri anche io un giorno o l' altro ...!!
    bellisi i regalini ricevuti !!
    un bacio e tanti auguri per te ...

    RispondiElimina
  4. Ciao Kate, benvenuta! sì, è stata una merenda davvero meravigliosa.. ma dalla zia non si può sbagliare! ;)
    Mari, è vero, siamo proprio fortunate ad aver conosciuto persone così.. la tua prozia doveva essere strepitosa mentre sferruzzava e nel mentre elargiva perle di saggezza! Caffèlatte, non ti preoccupare, le conoscenze speciali arrivano quando meno le si aspetta, sono sicura che troverai anche tu la tua "zia".. vera o acquisita! un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Hi there are using Wordpress for your blog platform?

    I'm new to the blog world but I'm trying to get started and create my own.
    Do you require any coding expertise to make
    your own blog? Any help would be really appreciated!

    Check out my blog ... Cheap Jerseys

    RispondiElimina