arredamento

Bagni Shabby Chic

sabato, aprile 28, 2012


{credits}
Nel fine settimana dovremmo avere la fortuna di poterci prendere cura di noi stesse e magari coccolarci sul piano bellezza. Il giusto palcoscenico sarebbe forse una fonte immersa nel verde, dove come ninfe in vesti drappeggiate potremmo avvalerci degli effetti portentosi degli estratti dei fiori e magari di un elisir di lunga giovinezza. Ma, scendendo dalle nuvole e tornando al nostro contesto urbano, non sono adorabili i bagni in stile shabby chic?
Ecco a voi dieci bagni romantici in puro stile Shabby!

{credits}

1)Lui e Lei, o Lei e Lei, o Lui e Lui: In qualsiasi modo sia formata la vostra coppia qui non vi è modo di discutere, ognuno ha il proprio lavandino, il proprio armadietto e l'asciugamino con la propria iniziale. Il tocco vintage? I piattini in porcellana bianca e blu esposti come piccoli quadretti.
{credits}


2) Bagno quasi en plein air: La porta finestra viola lavanda ci lascia respirare l'aria del fiorito giardino, e tra cure e belletti siamo in un quadro di Monet.

{credits}

3) Atmosfere cipria: l'immancabile vasca coi piedini di leone, la boiserie bianca, la scaletta bianca con gli asciugami in tela, la sedia da giardino arruginita con la brocca in latta colma di ranuncoli e lo specchio rococò, i la ghirlanda a cuore.. manca forse qualcosa in questo bagno perfetto?

{credits}

4) Elogio all'arte: per chi non rinuncia all'arte nemmeno alla toielette, una parete meravigliosa completamente ricoperta di dipinti incorniciati. Unica nota negativa? i vostri ospiti non usciranno più dal bagno! ;) 

5) Shabby Shabby Shabby: i mobili sono sbiancati così come il piccolo cavallino, non mancano le ceste colme di biancheria candida e le nuvole di ortensie. Tutto il resto è bianco totale: Shabby che più shabby non si può!

{credits}
6) Vintage: azzurro shabbato con ricercati elementi del passato, dalla piccola sveglia, il vassoio con i fiori, i piatti di porcellana ed il colluttorio dentro un vasetto di vetro che ricorda una pozione alchemica.
{credits}


7) Romantico contemporaneo: i lavandini hanno un design moderno riscaldato dallo specchio rococò, i vasetti di porcellana ed il vaso di peonie.

{credits}
8) French Shabby: bellissima interpretazione dello shabby che appare solo nello sgabellino e nello specchio per lasciare più libera espressione ad uno stile francese, nel design del lavandino, nei piccoli paralumi e nel panno fiorito. 
{credits}


9) Verde acqua marina: uno dei colori più in voga del momento, in questa versione pastello delicato si presta ad essere riempito di elementi bianchi necessari per la toeletta. Unica mia nota di scetticismo: la carta igienica a vista. Si vede tanto in giro, anche nei bagni in stile romantico, accomodata su ceste o, come qui, su ceste porta uova, ma io la preferisco in un cestino chiuso. Dopotutto è una faccenda intima! ;) 

{credits}
10) Bianco e Naturale: il bianco flirta con il legno naturale, accompagnato da tanti vasetti solisti ognuno col proprio fiore. Il tocco aristocratico? Il lampadario con le gocce che ritroviamo soventemente. 

Qual'è il vostro preferito? O, altrimenti, se non amate lo Shabby, come immaginate il vostro bagno ideale?
Buon fine settimana cipriaretroiste! ;)

You Might Also Like

16 commenti

  1. very nice!!!!la stanza da bagno è stata mistrattata per generazioni...relegata ad ambiente unicamente di servizio...invece,come mostrano queste foto,può essere una stanza con la 'S' maiuscola,carica d'atmosfera e intimità!!!
    Buon Week end...Marika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parole saggie Marika! ;) Buon 1 Maggio!

      Elimina
  2. ...Beh belle foto! Io ho un bagno con ripiano di marmo bianco e pareti color viola glicine vasca e doccia... Con un bel paravento elegante che divide la doccia dall ambiente bagno così l acqua non esce... Elegante e sobrio.... L ho progettato io.... Pavimento piastrelle bianco avorio... E specchio grande con luce per quando devo far la barba.....He He... Ciaooo.p.s.. La carta igienica la netto chiusa nell armadio sotto il lavandino...concordo con te!!! He he

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesco mi fai morire.. anche il bagno hai progettato!? ;) Le pareti glicine mi hanno conquistata ed a questo punto vogliamo le foto del paravento elegante!

      Elimina
  3. Vasca con piedini di leone, rubinetti dorati, vasi con rose bianche, spugne morbidissime e un grande specchio in stile shabby chic... sogno così il mio bagno provenzale ideale.

    In città forse prediligo più le sfumature dell'acqua, grandi specchi, faretti e una enorme vasca idormassaggio ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello MarinaD il bagno nelle sfumature dell'acqua e del mare! Ci vedrei bene anche un bel set d'asciugamani morbidi en pendant.. magari color verde acqua marina! ;)

      Elimina
  4. Sogno anch'io di poter avere un giorno una vasca così... per il momento aggiungo al bagno qualche tocco romantico!
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Mari, anche perchè sappiamo bene quanto i dettagli facciano la differenza!
      ps- ho giusto giusto preparato un post sui dettagli che rendono una casa shabby.. prossimamente nel salottino! ;)

      Elimina
  5. Martina hai scelto tutte soluzioni di grande effetto, personalmente mi ha colpita la foto numero quattro, sia per il lavandino a bacile che sfrutta come appoggio una bella consolle a mezzaluna in tinta noce, sia perché alle pareti ci sono i quadri. Con una mamma pittrice a casa mia i quadri non possono assolutamente mancare, nemmeno in bagno! Nella vecchia casa, avendo le piastrelle, e non volendole forare, avevo utilizzato delle guide mobili con bacchette dotate di ganci dall'altezza regolabile in modo da poter cambiare facilmente disposizione ai quadri. In realtà, una volta trovato agli arredi il posto "giusto", difficilmente li sposto, se non per fare spazio al nuovo... Mio padre, invece, appartiene alla categoria dei "rivoluzionari", di quelli che addirittura cambiano destinazione d'utilizzo alle stanze, la qual cosa mi mette un'ansia che non ti dico! :)
    Comunque, nel mio bagno, non può mancare la vasca perché al mondo poche cose mi piacciono quanto un bel bagno caldo e profumato, anche se, da brava cipriaretroista Eco Bon Ton, cerco di non esagerare per non sprecare troppa acqua... Così, tutti i giorni mi affido a docce corroboranti, mentre mi concedo il bagno come un piccolo lusso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Lia, che ti coccoli con moderazione pensando a Madre Terra ;) Vorrei tanto vedere i quadri della tua mamma, dev'essere bellissimo avere una casa che trasuda arte ;) In quanto alle abitudini rivoluzionarie di tuo papà confesso che avrebbe destabilizzato anche me!Ma uno studio che diventa laboratorio, od una camera cabina armadio si può tollerare ;)Stava dentro questi limiti o si spingeva oltre? ;)

      Elimina
  6. Marti cara, le vasche con i piedini sono davvero deliziose, fanno molto salle de bain di Paolina! E concordo con Lia sulla bella idea di arredare le pareti con quadri e stampe anche in bagno, post-it dell'anima tengono aperte in tutte le stanze le finestre sull'immaginazione... e felice Beltane, o Calendimaggio che dir si voglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le stampe le ho messe anch'io in bagno ;) Felice Beltane zietta!

      Elimina
  7. Martina mia, ti rispondo da qui perché blogspot non mi fa accedere a "Rispondi": di mamma ti ho già dato il nome, così vai a vedere quadri e mostre... Papà CONTINUA a fare disastri: da come scrivi, sembrerebbe già trapassato (e lui è di un superstizioso!)... Sì, dai, tu intendevi dire quando vivevo con i miei, a ben vedere secoli fa... Comunque direi che sì, la sua mania di far diventare sala lo studio, o camera da letto la sala, ecc... era concretamente destabilizzante, non a caso mi è anche capitato di inciampare in un divano che fino a pochi minuti prima non era lì! :D

    RispondiElimina
  8. Annita, accidenti, sarà l'ora o saranno gli scherzetti di Beltane e dei festeggiamenti... Quindi perdonami se ti rispondo solo adesso... Qui piove da all'inverosimile; gli unici fuochi che ho acceso sono quelli delle candele! :) Felice Beltane anche a te! :)

    RispondiElimina
  9. Ciao Martina....bellissimi questi bagni...il mo preferito è il terzo!! Adorabile...
    buone vacanze a presto da Claudette

    RispondiElimina