arredamento

Valigie vintage

venerdì, maggio 25, 2012

Che fine fanno le vecchie valigie in cuoio, in pelle od in cartone? Portano con orgoglio i segni di tanti viaggi, posti lontani, sogni realizzati ed ora si gustano un meritato riposo. Non in soffitta, naturalmente, tra polvere e ragnatele, ma in casa, per custodire i vostri ricordi più belli o, perché no, semplicemente per arredare.

 Inziamo con un bianco totale in perfetto stile Shabby Chic

{credits}
 Funge da portafiori la vecchia valigia color cioccolato

{credits}
Splendide se sovrapposte nei colori degli anni 60


  Una bellissima pila di valigie, dalla più grande alla più piccola, diventa un simpatico comò.

{credits}
Attenzione... la pila può diventare pericolosamente alta ;)
{credits}
 In una consolle possono adempiere il ruolo di vani porta oggetti.

{credits}

 E, sovrapposte, possono persino fungere da comodino in camera da letto.

{credits}



 Ponendo delle targhette (e magari una fotografia d'antan) andrete ad enfatizzare ancora di più l'effetto vissuto.

{credits}

Cosa farete questo fine settimana? Prenderete una bella valigia rétro e ve ne andrete a spasso o rimarrete a casina?
un abbraccio grande

Martina
 

You Might Also Like

22 commenti

  1. Risposte
    1. Eh Annita arriveranno anche quelle.. ad ogni post il suo tema! ;)

      Elimina
  2. Marti, le mie valigie rétro (dei nonni) contengono le decorazioni del Presepe e dell'albero di Natale ;)
    Ma che belle le tue proposte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello delle valigie è che possono contenere davvero di tutto ;)
      Io le decorazioni di Natale le tengo dentro ai classici scatoloni di cartone dei pacchi natalizi ;)

      Elimina
  3. Le vecchie valigie... Se penso che da ragazzina le guardavo con sufficienza e mi chiedevo cosa aspettassero i miei a liberarsene... È proprio vero che con il tempo i gusti cambiano e si rinsavisce... A volte troppo tardi però... Ricordo ancora una ventiquattrore in pelle di mio padre, rigida e squadrata, con quel tipico "clac-clac" delle chiusure a scatto (una volta gliel'ho chiusa con quelle belle chiavine... E poi le chiavine non si trovavano più... E io mi son presentata con un cacciavitino-ino... Ed i suoi occhi sono diventati rosso fuoco... E poi sono stata travolta da un "Liiiiiiiaaaaaaahhhh!!!" che aveva la potenza di uno tsunami... Non credevo che un nome così corto potesse durare tanto a lungo...) Buttata anche quella, temo...
    Uhhh, e le vecchie macchine da scrivere?!? :) Quelle che, se abitavi in condominio, i vicini ti sentivano da un piano all'altro?! «Lia, è tardi... Che ne dici di finire domani con 'sto tac-tac?!?». Avevo una macchina da scrivere color turchese della Rover, di quelle che si chiudevano col coperchio rigido e ti potevi portare a spasso tipo valigetta; la adoravo!!!
    Cosa vi siete perse voi giovinette! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lia non pensarci così acerbe... la macchina da scrivere Olivetti ce l'ho anch'io a casa e da bambina l'ho usata moltissimo, soprattutto perché ero una grande appassionata della signora Fletcher. ;) A dire il vero non l'avrei archiviata se non fosse così faticoso reperire i nastri.. ;(

      Elimina
  4. Mi piacciono molto sovrapposte!!
    Elisa

    RispondiElimina
  5. Io ne ho due. Le abbiamo trovate in cantina mentre la stavamo ripulendo, insieme ad altre cose vintage che più vintage non si può..... Erano del nonno di mio marito, bellissime, grazie per la splendida idea, Fulvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fortunella Fulvia, brava ad averle salvate! Facci sapere poi come me le farai rivivere! ;)

      Elimina
  6. sono davvero trés charmant!!!una ventata di mondo in casa...
    Bacioni,Marika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si viaggia anche in casa! ;) Bisous!

      Elimina
  7. Ciao Martina, ti ho pensata molto in questi giorni e sono contenta di trovare il tuo salottino con l'atmosfera di sempre (condivido quello che diceva Titti nel post precedente!).
    Che belle idee d'arredo con le valigie di una volta! Gli oggetti con una storia sono ancora più affascinanti!
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari per il pensiero, sono giorni "impegnativi" ma bisogna andare avanti.
      Gli oggetti pieni di storia sono la mia passione ;)

      Elimina
  8. Spettacolo queste immagini e la tua scelta... Le valigie in fila sono stupende e quella bianca della prima immagine è raffinatissima!
    I miei ne hanno una di un loro zio con ancora attaccate le carte della nave dei viaggi in America!

    Un bacio a tutte dolcezze!

    Titti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Titti raccomanda ai tuoi di preservare la valigia che viaggiò nel Nuovo Mondo, è un tesoro! ;)
      Un bacio anche a te!

      Elimina
  9. Che spettacolo queste immagini così raffinate Marti!
    La prima immagine è stupenda :)

    Un baci a tutte dolcezze, Titti

    RispondiElimina
  10. Grazie per esserti fermata da me, ti ammiro molto e sono molto contenta che ti sia piaciuto il reportage sulle rose che ho fatto, a presto, Fulvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati Fulvia, è stato un piacere ;)

      Elimina
  11. Adoro questo post...
    complimenti!!! :)

    RispondiElimina
  12. Ho visto qualche giorno fa una foto di una valigia divisa e usata per fare la cuccia dei nostri mici.... Quest'idea mi e' piaciuta tantissimo e vorrei realizzarla.... Ma dove posso trovare una valigia che si adatti e senza spendere un capitale?? ...ah! Sei bravissima e buon anno nuovo!

    RispondiElimina