Camilla

Una giornata tra sorelle

venerdì, luglio 20, 2012

Domenica io e la mia sorellina Camilla abbiamo festeggiato la sua maturità regalandoci una giornata speciale: un viaggio errante senza meta precisa, vagando per le campagne emiliane-lombarde alla ricerca di luoghi fiabeschi ed un posto speciale per il nostro pic-nic.

L’abbigliamento semplice e confortevole, un vestito bianco in cotone dal taglio bambinesco, che si gonfia in modo buffo camminando all’aria aperta.

Questi paesini portano ancora i segni del terremoto ed alcuni sono proprio svuotati, 
completamente inagibili,


è terrificante vedere la non-logica del terremoto, una casa su e una no, una distrutta, l'altra in piedi, magari vicinissime. 
Ma loro non si perdono d’animo.. ed è bellissimo vedere come le persone, in un modo o nell’altro, vanno avanti.


Avvicinandoci al mantovano, abbiamo trovato un luogo magico nell’argine del Po: all’ombra di questi bellissimi alberi, nel terreno brullo vedevamo brillare la madreperla di bellissime conchiglie di fiume.
 

 
 
 Un pranzo frugale, le albicocche del mercato contadino
 
qualche gioco proprio come da bambine, 
 
 
un ombrellino di sangallo per sognare,
 
 un quadernino per non dimenticare nulla.

 




 Una giornata dove si sono alternati sentimenti contrastanti, ma ricchi di vita e voglia di godersi un po' di leggerezza estiva a contatto con la Natura.

You Might Also Like

12 commenti

  1. Splendide le foto insieme a tua sorella, Marti... E poi l'ombrellino in sangallo e il pendente in ottone conferiscono al tuo look quell'immancabile tocco rétro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mari, grazie molte, un tocco rétro come sai non può mai mancare nelle mie mise ;)

      Elimina
  2. che bello, sempre tutto molto chic... foto stupende e molto significative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, grazie di cuore, speravo proprio di aver trasmesso i sentimenti che si respirano qui. ;)

      Elimina
  3. Una giornata indimenticabile,Bravissime!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Analia, grazie grazie grazie! Anche da parte di Camilla ;)

      Elimina
  4. Cara Martina,
    che contrasto i segni lasciati dal terremoto e l'atmosfera fatata in cui ci trasportate tu e Camilla... Siete splendide entrambe! La foto in cui vi preferisco e quella in cui vi trovate una di fronte all'altra, naso all'insù, a godervi l'incanto della Natura; naturalmente è impossibile non lasciarsi contagiare dall'allegria dei vostri musetti vispi e dalle vostre espressioni buffe!

    PS: Deliziosa la vostra "tenuta da colazione sull'erba", carinissimi l'ombrellino ed il bel telo grezzo su cui avete sistemato con cura le vostre pappebuone ma... Devo assolutamente dirti che mi ha conquistata la tua borsa: veramente cocchina! :)

    Brave le mie ragasse, spero di ritrovarvi presto ancora insieme in quest'angolino fatato profumato di fiori di campo!
    Lily

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lily, sono contenta che le foto ti siano piaciute. I segni del terremoto ci sono e c'è tanto, tantissimo, da fare, ma bisogna avere animi propositivi e positivi, soprattutto per dare una mano a chi purtroppo non ha più nulla. La borsa è un vero vintage trovato in soffitta da mia nonna, era di mia madre da giovane ;)

      ps- hai avuto problemi col tuo profilo che ti vedo sempre grigina-azzurrina in anonimo ora?

      Elimina
  5. Due sorelle che possono condividere emozioni ed occasioni: nel verde della natura e nelle macerie della città.
    Insieme.
    CristinaC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristina, hai ragione, è proprio quell' INSIEME a fare la differenza! :)

      Elimina
  6. Che bella giornata! non ho sorelle purtroppo, non sai quanto ne vorrei una per poter passare giornate come quella che avete passato voi due.............quell'ombrellino è un amore! baci a presto Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sara, il rapporto tra sorelle non è sempre idilliaco, si bisticcia, ci si prende per i capelli, poi si fa pace, ci si vuole un bene del mondo, ci si detesta di nuovo... e poi il ciclo ricomincia! ;) ma è in effetti un rapporto specialissimo e mi ritengo fortunata ad avere la mia Camillina! ;)
      ps- l'ombrellino in sangallo lo adoro anch'io, me l'ha regalato una mia cara amica un Natale di alcuni anni fa ;)

      Elimina